FaceBookYoutubeVimeoTwitter

lingua

Il cinema come strumento di inclusione sociale, come luogo protetto per favorire l'incontro tra ragazzi che si riconoscono nella condizione autistica e i loro coetanei neurotipici.

Questa l'idea alla base del Cineclub dei ragazzi, un' iniziativa nata nel lontano 2008 dalla collaborazione con il Gruppo Asperger e che oggi, dopo 6 anni si rinnova: nuova sede, nuovo quartiere, vecchi e nuovi amici. 

Lo spazio che ospita i nostri incontri si chiama Circolo ZERO IN CONDOTTA, e si trova in Via Caffaro 10 (a pochi passi dalla METRO B Garbatella).

 

 

PER APPROFONDIRE IL PROGETTO

 

LO SGUARDO DEGLI ASPIE a cura di Giuseppe Cacace. Accaparlante marzo 2012 (Ed. Erickson)

IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO Storia dei primi due anni di vita di un cineclub particolare di Adina Adami. Accaparlante giugno 2011 (Ed. Erickson)

CINEMAUTISMO il sito della rassegna curata dall'associazione Museo Nazionale del Cinema di Torino giunta alla sua 5a edizione.

THE ASPIE SIGHT - LO SGUARDO DEGLI ASPIE il documentario che racconta il progetto di autogestione di un cineclub da parte di quattro ragazzi con sindrome di asperger