FaceBookYoutubeVimeoTwitter

lingua

 il gruppo di lavoro


direzione artistica e organizzativa

GIUSEPPE CACACE architetto, illustratore e visual designer. Nel 1997 è tra i fondatori del Cineclub Detour di Roma. Da circa 10 anni si occupa di progetti finalizzati all'inclusione e alla socializzazione di giovani con disabilità. nel 2006 è co-autore del documentario sociale "Arriva la Banda!", premiato con l'RdC Award al Festival Tertio Millennio, e con il Premio operatori sociali al Nikelodeon di Spoleto. Nel 2008 è co-autore del film "Via Selmi 72 – Cinemastation", selezione ufficiale al Festival internazionale dei film di Roma, miglior documentario all' Est Film Fest di Montefiascone e menzione speciale al Festival Visioni Fuori Raccordo. Nel 2009 ha realizzato il "primo videogioco in sedia a rotelle" per il quale ha vinto il premio “Giovani Idee Cambiano l'Italia” indetto dal Ministero delle Politiche Giovanili e delle Attività Sportive. Dal 2008, in collaborazione con Gruppo Asperger Onlus coordina il Cineclub dei Ragazzi Asperger e dal 2010 il progetto The Aspie Sight che è alla base di AS Film Festival. 

ELISA COSTACURTA Architetto, esperto di accessibilità e fruibilità degli spazi da parte di soggetti disabili. Nel 2002 vince il Premio nazionale della Fondazione Santo Stefano di Porto Potenza Picena con il  progetto “Accessibilità e fruibilità da parte di tutti del Parco di Capoprati e dell’argine del Tevere, Roma”. Dal 2003, affianca l’attività professionale in proprio come progettista e direttrice dei lavori di interventi di ristrutturazione di appartamenti e locali commerciali, alla collaborazione presso vari studi professionali. Nel 2009 vince il Premio nazionale “Giovani idee che cambiano l’Italia”, istituito dal POGAS - Ministero delle Politiche Giovanili e Attività Sportive, per il progetto di un videogioco sul tema del superamento delle barriere architettoniche. Dal 2012 è nel coordinamento di AS Film Festival e dal settembre 2015 è insegnante di ruolo nella scuola secondaria di I grado 


coordinamento

MARCO BOLSI Si è laureato in Editoria presso l’Università di Roma La Sapienza, con una tesi sulla critica cinematografica in Italia. È un giornalista pubblicista e redattore della rivista online Sentieri selvaggi. Nel 2014 per Edizioni Sentieri Selvaggi ha pubblicato il saggio monografico "Philip Seymour Hoffman, The Actor That rocked".  


curatori sezioni Punti di Vista

MARCO MANSERVIGI Frequenta la Facoltà di Lettere, Musica e Spettacolo presso l'Università La Sapienza di Roma. Nel 2008 si avvicina alle attività del Cineclub dei ragazzi e prende parte al laboratorio integrato RoamingRoma. Nel 2010-2011 partecipa a The Aspie Sight – Lo sguardo degli Aspie, progetto finalizzato alla gestione di un cineclub da parte di ragazzi con SA. Il progetto viene documentato e diventa un documentario “Lo sguardo degli Aspie”. Nel 2012 è proprio Marco a presentarlo alla rassegna CinemAutismo di Torino. E' tra i curatori di ASFF fin dalla sua prima edizione. 

NICOLA CHIODI Laureato alla Triennale di Filosofia e Scienze Umane presso l'Università degli studi della Calabria. Dopo avero frequentato corsi di archivio e catalogazione bibiltecaria, ha iniziato la sua esperienza nel terzo settore, collaborando con l'associazione Opera Nomadi e partecipando a progetti interculturali e di inclusione sociale per rom ed immigrati nella città di Cosenza. Ha lavorato nelle Biblioteche di Cosenza e di Perugia. Nel 2011 frequenta laboratori di giornalismo interculturale e di alfabetizzazione cinematografica e videoediting organizzati a Perugia nell'ambito del Progetto Familing, Nel 2012, gli viene diagnosticata la SA. Nel 2014 inizia la collaborazione con il Cineclub dei Ragazzi curato dall'associazione Not Equal e nel 2015 collabora all'organizzazione della 3a edizione di AS Film Festival.

 


curatore sezione Animation Now!

ADRIANO BORDONI Critico cinematografico e video editor con un dottorato sulle scienze del cinema e media visivi, una conoscenza fluente della lingua inglese e con esperienza sul campo del giornalismo mediatico. Per anni ha scritto articoli per la rivista online Cinemavvenire e coperto eventi quali il festival dell'arte cinematografica a Venezia e il Future Film Festival a Bologna. Attualmente la sua attività più prolifica risiede nella produzione di video-recensioni (ma non solo) per YouTube e altri siti Internet.


 

social network

ELENA TOMEI Frequenta il Corso di Laurea in Lingue e Culture Straniere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Roma 3. Nel 2010-2011 partecipa al progetto The Aspie Sight occupandosi dell'accoglienza e del tesseramento. Dal 2004 frequenta diversi corsi e laboratori teatrali (Teatro Tirso De Molina, Laboratorio P. Gabrielli, Teatro 7).  Dal 2011 partecipa agli scambi interculturali europei i vari Paesi con l'associazione Cemea del Mezzogiorno. Dal 2009 è responsabile del materiale fotografico e audiovisivo per l'ass. Progetto Controcorrente. 


accoglienza

GIULIO DE AMICIS Ha frequentato l'Accademia Griffith di Cinema e Televisione. Nel 2010-11 partecipa a The Aspie Sight – Lo sguardo degli Aspie, progetto finalizzato alla gestione di un cineclub da parte di ragazzi con Sindrome di Asperger nel ruolo di operatore video. Sue le riprese del documentario “Lo sguardo degli Aspie”   Grande appassionato di cinema, ama la commedia in particolare quella indipendente (Jarmush). Tra i suoi film preferiti L'estate di Kikujiro di Takashi Kitano.


 

promotori

NOT EQUAL Associazione culturale fondata nel 2008 da un gruppo di professionisti (architetti, designer, matematici) in seguito alla vittoria del bando nazionale "Giovani idee cambiano l'Italia" indetto dall'allora Ministero delle Politiche Giovanili, con il progetto del primo videogioco-simulatore di disabilità motoria. Dal 2008 si occupa del progetto The Aspie Sight, Lo sguardo degli Aspie, un laboratorio che si serve del cinema come strumento di socializzazione ed inclusione per ragazzi nello spettro autistico. Nel 2011 ha prodotto il documentario Lo sguardo degli Aspie presentato nel 2012 in anteprima al festival Cinemautismo di Torino. Dal 2013 organizza e produce As Film Festival con lo Studio Kilab.

Consiglio Direttivo dell'associazione:

presidente: Giuseppe Cacace
vicepresidente: Elisa Costacurta
segretario: Marco Bolsi
consigliere: Marco Manservigi
consigliere:Elena Tomei

 

STUDIO KILAB Studio di architettura, pianificazione urbanistica e visual design, che da circa dieci anni si impegna in progetti multidisciplinari legati alla tutela ed integrazione delle persone con disabilità, al tema dell'accessibilità e dell'eliminazione delle barriere architettoniche. Dal 2013 organizza e produce As Film Festival con l'associazione Not Equal.